Prima skialpata di stagione: sud del Cimone!

17 novembre ’17

Venerdì 17 porta sfiga? Direi che invece siamo al top. Anziché passare una fantastica giornata in ufficio noi 3 babi, il sottoscritto in compagnia di Fausto e Marco, pensiamo bene di approfittare della bella giornata di sole prospettata dal meteo e inforcare gli sci. Risultato garantito!Iniziamo precocemente la stagione scialpinistica con una chicca del nostro Appennino, la buona vecchia sud del Monte Cimone. Arrivati a Doccia di Fiumalbo inforchiamo i nostri sci pellati e risaliamo le vecchie piste sopra all’ex rifugio Capanna dei Celti. La neve nel bosco è molto dura, al ritorno la pagheremo cara. Risaliamo fino alla fine della linea di bosco poi, su aperti pendii, proseguiamo la nostra gita sul versante sud del nostro bel pandorone imbiancato. La giornata è un 10, la prima sciata a metà novembre ci elettrizza a manetta. Risaliamo ancora, a 100 metri dalla cima il vento diventa un po’ molesto e il Cimone mette un bel cappello di nubi, giusto per risultare più simpatico. Ce ne freghiamo bellamente e saliamo in cima, dove tira un bel venticello che ci scava un po’ la faccia. Caviamo le pelli e torniamo per dove siamo venuti, schivando qualche sasso ma su neve gradevole. Nel bosco, come previsto, la neve dura ci fa tirare qualche ostia, ma ce la siamo comunque goduta a manetta. Che la stagione abbia inizio. YEAH!

  • https://plus.google.com/108358230231973395095

    Sempre belli i tuoi racconti …innevati…..come le foto ….superlative. Bravo Paolo. Milena