Un viaggetto in Campania: Vesuvio e Pompei

16 luglio ’17

Bentrovati!

È parecchio tempo che, tra una cosa e quell’altra, non passo da queste parti…mea culpa! La costanza effettivamente non è mai stata uno dei miei punti forti… Però vabbè, fa poi lo stesso. Ad ogni modo rieccoci qui! Dunque, torniamo a noi: lo scorso week end, approfittando del viaggio in Campania per un matrimonio (grande Franco!), abbiamo pensato bene di dare un’occhiata nei paraggi. Quindi venerdì mattina rendez-vous con Ambra, Lorenzo e Michele, miei giovani compari di corso a geologia, oltre a Matteo e Mary che erano già con noi nei giorni precedenti, per proseguire il nostro viaggetto in terra campana. Beh, come non andare sul buon vecchio Vesuvio? Il Vulcano, poco più alto di 1200 metri, ha comunque un suo fascino,  soprattutto pensando a quello che è stato capace di fare in passato, sempre sperando che rimanga nel suo stato di quiescenza ancora a lungo. Il secondo giorno, invece, l’abbiamo dedicato alla visita di Pompei, che merita davvero una giornata intera, essendo vastissima e altrettanto interessante. Per il resto, as usual, spazio alle foto.

A presto (si, perchè ho già delle altre foto da metter su…)

Paolo

  • https://plus.google.com/108358230231973395095

    Il Vesuvio è stato “bravo” ….se ne è stato tranquillo per qualche giorno, si è lasciato ammirare …fotografare ……e poi ti ha salutato ……… passa una settimana o poco più e …..boom si è svegliato. Sei stato fortunato, l’hai visto nel momento migliore.
    POMPEI. ..che dire….. basta guardare quelle foto meravigliose. Storia, cultura, fascino ….un tesoro da proteggere per l’eternità .

    • https://www.facebook.com/app_scoped_user_id/10154239260498225/

      Si, siamo stati abbastanza fortunati anche perchè, pochi giorni dopo purtroppo un incendio ne ha interdetto le visite per qualche tempo. Comunque molto interessante!